Blog di Felter Roberto

La palestra in cui "mi si vede nell'esercizio delle mie idee". Pronto a confrontarle con gli altri.

Menu Close

Category: personale (page 2 of 6)

I candidati sindaco di Montichiari e il web

Questo blog continua ad essere visitato da chi cerca informazioni sui candidati sindaco di Montichiari.

I Motori di ricerca lo propongono grazie a questo vecchio post del 2008, fatto per le elezioni del sindaco di Brescia.

A questo punto, da cittadino monteclarense, vedo se posso esservi utile.

[UPDATE 08.06] Per chi invece cerca i risultati delle elezioni 2009 di Montichiari, li può trovare qui: www.elezionimontichiari.it

Visto che ci sono, provo anche a fare qualche ragionamento, strettamente tecnico, sull’utilizzo del web da parte dei vari candidati.

Questa è la lista dei candidati:
[in ordine alfabetico]

  1. CALIARI GIOVANNI
  2. CARZERI CLAUDIA
  3. FERRARI ANGELO
  4. TOSI LINO MARIO
  5. VERZELETTI PAOLO
  6. ZANOLA ELENA

Ora vediamo dove li possiamo trovare nel web, se ci sono. Non ho link ufficiali per cui userò google con alcune parole chiave e vedrò cosa mi propone.

A mio parere la parola chiave migliore dove apparire è “candidato sindaco Montichiari”, poi alcune combinazioni con il termine elezioni e infine il proprio nome e cognome, che però serve a chi già ti conosce e vuole saperne di più. Novità nell’ambito comunicazione c’è il social network Facebook, ormai usato da tantissime persone, per cui diamo una occhiata anche li.

CALIARI GIOVANNI

[RIFONDAZIONE COMUNISTA]

Non ho trovato siti che presentino la sua candidatura. Non c’è nemmeno il sito della sezione monteclarense del suo partito. Nei risultati appare solo un articolo sul giornale Bresciaoggi.

Su Facebook ho trovato solo questo evento, relativo alle elezioni, ma non parla del candidato.
[Ricordo che per accedere a Facebook e vedere le pagine linkate bisogna essere registrati]

CARZERI CLAUDIA

[PDL, Lega Nord]

Il primo link proposto dal motore di ricerca con “candidato sindaco Montichiari” è il sito del PDL, in cui sono presenti i candidati di partito per tutti i comuni. Tra questi c’è anche il nome di Claudia Carzeri, ma non presenta nessun link a pagine specifiche sul suo conto.

Nessuna pagina relativa alla sua candidatura, se non il solito articolo di Bresciaoggi.

Il sito della sezione di Montichiari del PDL è fermo al 18 settembre 2008, quando annunciano la loro nascita, con la fusione di Forza Italia e Alleanza Nazionale.

[UPDATE 20.05] nei commenti mi segnalano che il sito del PDL di Montichiari è www.pdlmontichiari.it.

Su Facebook invece va un po’ meglio.

Claudia Carzeri è presente con un account personale e c’è un gruppo “Vogliamo Claudia Carzeri Sindaco” con i punti principali del programma e gli incontri in corso.

La scelta del nome del gruppo non è molto azzeccata. Infatti lo si trova cercando il nome del candidato ma non risulta cercando “sindaco Montichiari”, key search molto più importante. Questo solo perchè nel nome non si è messo di quale paese la si vuole sindaco.

FERRARI ANGELO

[PD, Italia dei Valori]

Per trovare qualcosa, oltre all’articolo su Bresciaoggi che più che web è la vecchia notizia cartacea, bisogna andare sul sito del circolo del PD di Montichiari, dove si trovano le principali notizie in merito agli incontri.

Su Facebook non è presente come account personale, ma c’è il gruppo “Per Angelo Ferrari Sindaco di Montichiari” dove ci sono le informazioni sul candidato, sul programma e sulla lista.

In questo caso la scelta del nome è migliore, in quanto permette di trovarlo sia cercando il nome del candidato, sia con il termine sindaco, sia con il nome della città.

TOSI LINO MARIO

[UDC]

Non ho trovato nulla. Non ne viene accennata l’esistenza nemmeno sul sito dell’UDC di Brescia.  Stessa cosa su Facebook.

VERZELETTI PAOLO

[Area civica]

I motori di ricerca non danno nessun risultato adatto, con nessuna delle chiavi di ricerca che un elettore interessato potrebbe usare per cercarlo.
Grazie ad un link presente sul gruppo creato su Facebook, di cui parlerò dopo, vengo a scoprire che esiste il sito www.verzelettisindaco.it dove effettivamente sono presenti le informazioni relative al candidato, al programma e agli incontri. Probabilmente il fatto che sia stato registrato il 28 Aprile 2009 non ha favorito l’indicizzazione, ma anche come è stato costruito il sito ci mette del suo. D’altro canto non basta usare la piattaforma Joomla perchè tutto vada magicamente a posto.
( A questo punto dovrà ringraziarmi, visto che il link da questo post gli darà una mano )

Su Facebook invece Paolo Verzeletti è presente come account personale e c’è il gruppo “Paolo Verzeletti Sindaco di Montichiari” che è aggiornato e commentato.

ZANOLA ELENA

[ 5 liste civiche ]

Oltre all’articolo che parla di lei su Bresciaoggi, nella prima pagina dei risultati cercando “Zanola Elena sindaco” appare un link ad un documento in word dal nome “programma elettorale”. Il documento però è quello presente sul sito del comune di Montichiari, insieme a quello degli altri candidati. Probabilmente il fatto che la Zanola fosse vicesindaco uscente, quindi citata più volte all’interno di quel sito, ha fatto sì che quel link venisse indicizzato meglio rispetto agli altri, che infatti non sono apparsi nelle prima pagine delle ricerche da me fatte sino ad ora.

Di contro i vari articoli che la citano, forniscono molti risultati non coerenti con la ricerca, per cui non sono riuscito a trovare nulla di dedicato esclusivamente alla sua campagna elettorale.

In Facebook invece non ne ho trovato traccia.
[UPDATE 20.05] Da facebook Marco Togni mi segnala l’esistenza dell’account personale "Lega Gianantonio Rosa" che è una lista collegata.  Sperando che gli amministratori di Facebook non lo rimuovano, visto che l’utilizzo di account personali per qualsiasi cosa che non siano persone fisiche è vietato dalla policy.

Conclusioni

Come si può facilmente notare, non è stata prestata molta attenzione alla propria immagine su internet. Molti non ci sono e chi c’è è invisibile e quindi è come se non ci fosse.

E’ stato sfruttato un po’ di più Facebook, probabilmente perchè non richiede grossi impegni e grosse capacità per attivare i vari servizi. Anche li però non si vede nessun tipo di pianificazione o di attenzione allo strumento.

Il nome di un gruppo, ad esempio, è una cosa importante, che va ragionata e pianificata, per far sì che venga trovato facilmente e che attiri l’iscrizione del maggior numero di persone.

Scrivere “per xxxxx sindaco di Montichiari” è meno adatto di “xxxxx candidato sindaco di Montichiari informa”, in quanto al primo si iscriveranno solamente quelli che hanno intenzione palese di votarlo, mentre al secondo si iscriveranno tutti quelli che vogliono avere sue notizie.

Stabilire l’obiettivo che si vuole raggiungere con l’apertura di un gruppo non è banale.

E poi ci sarebbero le pagine, gli eventi e molte altre cose.

Sembra che tutti abbiano pensato a parlare con quelli che già conoscono e nessuno si sia preoccupato degli altri. Eppure è il voto “degli altri” che serve, quello dei propri dovrebbe già essere garantito.

Mi auguro che queste siano le ultime elezioni con questo tipo di atteggiamento, perché il cittadino merita di essere coinvolto e il web, sotto questo aspetto, è uno strumento fantastico.

Se qualcuno dei candidati o dei loro collaboratori dovesse leggere questo post e ritenesse opportuno segnalare link utili che mi sono sfuggiti oppure volesse sfruttare questo spazio per qualsiasi tipo di comunicazione o correzione, può farlo tranquillamente nei commenti e io provvederò ad aggiornarlo.

[UPDATE] questo post è stato pubblicato alle ore 10:00 del 20.05.2009.  Alle ore 11:35 dello stesso giorno, cercando "candidati sindaco Montichiari" sul motore di ricerca Google, è il primo risultato presentato.  Questo dimostra come, con un minimo di attenzione, si possano ottenere ottimi risultati in tempi brevi.

Risultato ricerca "candidato sindaco montichiari"

Un ultimo saluto a Fabio Fontanella

Il 2008 si è chiuso nel peggior modo possibile, portandosi via una persona straordinaria come Fabio Fontanella.

FFontanella

Mi ritengo una persona fortunata ad avere avuto il piacere di conoscerlo, tanto tempo fa, quando fu mio istruttore di Kick Boxing, perchè in poco tempo non mi ha insegnato solo ad apprezzare uno sport fantastico, ma mi ha mostrato quanto possa essere grande la capacità di “fare” di un uomo solo.

Definirlo una persona iperattiva è riduttivo, in quanto lui non faceva soltanto, faceva tanto ed estremamente bene. In poche persone ho trovato la capacità che c’era in lui di essere competente in tutto quello che si impegnava a fare.

Solo il monossido di carbonio, probabilmente dovuto al malfunzionamento di uno scaldabagno, poteva vincere contro di lui.

Fortunatamente la moglie e le due figlie si sono salvate. A loro le mie più sentite condoglianze.

I Funerali si svolgeranno:
Lunedì 5 Gennaio alle ore 10.00 presso la Chiesa di San Michele Arcangelo a Rivoltella BS

Feste, addobbi e alberi di Natale

La festività dell’8 dicembre solitamente è, tra le altre cose, dedicata alla preparazione degli addobbi natalizi che verranno recuperati solo al 6 di gennaio.

Dopo l’esperimento dello scorso anno, in cui sono stati raccolte 28 fotografie e ben 53 membri, anche quest’anno ho voluto creare un gruppo su Flickr, dove ognuno potrà mostrare le proprie “creazioni”.

Non ci sono particolari regole in proposito, nonostante il nome del gruppo.

Se avete preparato un albero di Natale, un presepe, avete semplicemente creato o trovato un addobbo che vi piace particolarmente, oppure non avete voluto o potuto fare nulla e quindi i vostri addobbi sono le luminarie stradali, beh, fotografate e aggiungetele al gruppo.

La rete è condivisione, anche di questo.

Il gruppo su Flickr è il seguente:

http://www.flickr.com/groups/alberinatale2008/

Potete iscrivervi anche senza mettere foto, per fare… gruppo.

Un attimo di pausa

Il periodo estivo porta molti blog a ridurre il numero di post, un po’ a causa del ridursi di notizie e presentazioni (Iphone 3G a parte) e un pò perchè ci si prende il dovuto momento di relax.

Questo blog non è diverso dagli altri, se non perchè già non ha una frequenza elevata di post, per cui la cosa si può notare meno.

Per questo io ve lo dico, che vi interessi o meno, che probabilmente sino alla fine di luglio un post sarà difficile che appaia da queste parti.

E’ mia intenzione rendermi presto "internet addicted" anche in mobilità, però per il momento non posso garantire nulla e preparare una serie di post da pubblicare "cadenzati" mi fa sentire tanto "imbonitore" che fa chiamare al centralino ma che poi non si fa mai trovare.

Di sicuro posso però augurare a tutti quelli che, prima o poi, si prenderanno un momento di pausa, di divertirsi.

Il mio pensiero rimane comunque a voi, non pretendete di più.

Boston Celtics Campioni NBA 2008

Avevo annunciato l’inizio delle finali ed ora, con estremo piacere, ne posso annunciare la fine.

wallpaper_finals2008_banner17_800600 
(wallpaper dal sito dei Celtics)

Con una gara 6 mostruosa i Boston Celtics, ritornati a giocare in casa, nel nuovo Garden, dopo tre partite giocate a Los Angeles, hanno chiuso la serie per 4-2 e hanno conquistato l’anello.

Le tre partite giocate in casa Lakers, nonostante due risultati a favore lakers ed uno a favore Boston, avevano comunque avuto tutte la caratteristica di essere combattute sino all’ultimo quarto.

Da questo non si capiva chi, tra le due squadre, ne avesse veramente di più.

In gara 6 invece Boston ha "massacrato" (come dicono sul sito ufficiale dei Celtics) i Lakers con un crescendo che ha portato ad un risultato finale pazzesco: 131-92.

39 punti di differenza

Dopo aver fatto il più grande recupero (24 punti in gara 4) in una finale, vincono con il più grande distacco mai ottenuto.

In questa gara hanno, finalmente, giocato alla grande tutti i giocatori di Boston e per L.A. non c’è stato scampo:

– Garnett 26 punti e 14 rimbalzi
– Allen 26 punti e 7 su 9 tiri da tre
– Rondo 21 punti, 7 rimbalzi e 8 assist
– Pierce 17 punti e 10 assist

Dopo 22 anni di attesa, Boston ritorna ai vertici della NBA e, visti i giocatori, c’è tutta l’intenzione di rimanerci per un bel pezzo.

Oh là! ma che bello!

Un ultimo saluto alla mia gatta: ciao Milù

Non sono abituato a scrivere su queste pagine le mie faccende personali, private, ma questa notte è morta la mia gatta ed in qualche modo devo sfogarmi.

In realtà era la gatta della mia compagna, ma ormai da 7 anni era la vera padrona della casa ed era a tutti gli effetti parte integrante della mia vita.

milu

Non è stata una cosa improvvisa, era da circa un anno che avevamo il dubbio che potesse avere qualcosa ed il continuo dimagrimento non lasciava presagire niente di buono, ma non si è mai pronti per queste cose.

Specialmente se la cosa succede a mezzanotte, mentre la stai coccolando sulla brandina, perchè vedi che è particolarmente stanca, ma fa l’impossibile per salire sul letto e starti vicino mentre sei al computer.

C’è qualcosa nell’animo di un animale domestico che si fa fatica a spiegare. Un misto tra dedizione ed egoismo.

Il fatto di aver potuto ricambiare le attenzioni sino alla fine è una cosa che mi risolleva un po’.

milup

Il veterinario ha potuto verificare che il problema è stato un linfoma, che ha mandato in crisi il cuore, già fiaccato dalla pleorite che aveva fatto l’anno scorso, in occasione della quale abbiamo visto per la prima volta quella piccola massa nelle radiografie.

Allora era troppo debole perchè potessimo tentare una operazione, ma il dottore ci ha confermato che anche lo avessimo fatto, visto il tipo di linfoma, avremmo solo anticipato la perdita della gatta.

Almeno così abbiamo passato assieme ancora 8 mesi.

Ora è il momento di togliere dalla casa tutto quello che non le serve più:
la lettiera, le ciotole, la sua bottiglietta dell’acqua dal frigo e la rete dalla ringhiera del balcone.

Lei però sarà dura toglierla dagli angoli della casa, dal cuscino del divano o dalla brandina.

Una cosa è sicura: nessun altro animale. Non c’è spazio in questa casa. Questa casa è sua.